Manovra: Confimprese, bene proroga 15 anni per il balneare Pambianchi, attendiamo riforma organica del settore

(ANSA) – ROMA, 18 DIC –
“È una buona notizia l’emendamento presentato dal ministro del Turismo, Gian Marco Centinaio, che proroga di 15 anni l’esclusione del comparto balneare dalla direttiva europea cosiddetta Bolkenstein. Significa restituire un minimo di certezza ai circa 8.000 titolari delle concessioni balneari: togliere incertezza sulla durata della concessione significa restituire fiducia agli operatori del settore che possono così programmare investimenti di lunga durata senza più il timore di aver bruciato soldi”. Lo afferma il presidente di Confimprese, Cesare Pambianchi.

Read More